Erogazione beni prima necessità

Si tratta dei cosiddetti servizi di “pronto soccorso” assistenziale, aventi lo scopo di rispondere immediatamente ai bisogni essenziali delle persone e famiglie incontrate, nonché di permettere un primo aggancio importante per provare ad instaurare una relazione d’aiuto duratura e improntata alla progettualità.

Le erogazioni vengono decise nell’ambito dei colloqui di ascolto dagli operatori e dai volontari delle realtà socio-assistenziali del nostro territorio e vengono, normalmente, ridefinite con periodicità al fine di orientare costantemente le misure assistenziali all’andamento dei percorsi “verso l’autonomia” degli utenti e dei nuclei famigliari.

APERTURA
Il Centro di Ascolto Diocesano è aperto al pubblico il lunedì-mercoledì-venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00. 
In via Fossato Vecchio 20, a Forlì.
Tel. 0543-35192  Fax 0543-39379
E-mail: centrodiascolto@caritas-forli.it



Ambulatorio Medico

E’ rivolto a persone prive dell’assistenza sanitaria, quali migranti privi del permesso di soggiorno, migranti dotati di permesso di soggiorno, ma con domicilio (e quindi assistenza sanitaria) in altri comuni d’Italia, cittadini UE senza attestato di soggiorno, persone senza fissa dimora.

Guardaroba

Il servizio consiste nell’assegnazione di capi di vestiario, scarpe, borse, ecc. a persone in difficoltà economiche