Film: Il destino

“Il Sapere anche in terra straniera è appartenenza ad una patria e l’ignoranza è alienazione anche nella propria casa.”

Y. Chaine

 

Sono le parole che il regista egiziano Yusuf Chaine, nel suo film “Il destino” fa pronunciare al discepolo cristiano del filosofo musulmano andaluso Averroè. nel film si racconta della vita di quest’ultimo e del declino del califfato andaluso.

Mi colpisce che in questa frase, in cui si parla di patria, in realtà si demolisce il concetto di patria, che da luogo fisico, territoriale, delimitato e confinato, diviene un luogo ideale, senza confini, anzi oltre i confini. Lo studio, la ricerca, il Sapere uniscono le persone oltre le lingue, le usanze, le tradizioni, probabilmente anche oltre il tempo. Al contrario l’ignoranza ci aliena anche dentro casa nostra, amplifica e moltiplica i confini e le barriere, e ci inaridisce, siamo alieni tra alieni.